Baldini Castoldi Dalai, 2006

La Sindrome di Brontolo è un romanzo del 2006 in cui entriamo a piedi uniti nel destino giocoso e leggiadro di un microcosmo surreale fatto della stessa sostanza di cui sono fatti i sogni.

Cinque sono i personaggi, come le dita di una mano e se i tasti del pianoforte sono 88, altrettante sono le pagine di questo libro, il quale ha una certa farcitura di rimandi, citazioni, corrispondenze biunivoche.

Come in tutta la storia della letteratura, anche qui ogni lettore ha il diritto di trovare la propria chiave di lettura, o di trovarne troppe.

Informazioni aggiuntive